I corti delle scuole di Alfonsine 2018

Progetto di educazione all'immagine, realizzato per 3pix s.n.c., dedicato ai ragazzi delle scuole medie.
A.s. 2017-2018.

Un corto per i diritti umani: "Rimbocchiamoci le maniche"

Quando i compagni decidono di organizzare insieme alla prof una raccolta di beni di prima necessità per i meno fortunati, il giovane protagonista rifiuta di collaborare perchè non ha senso perdere tempo per quelli più "sfigati". Salvo poi scoprire poco dopo che suo padre ha perso il lavoro e che presto probabilmente sarà proprio lui a dover rinunciare a tante cose che ha sempre dato per scontate e ad avere bisogno di aiuto. La sua realtà allora si trasforma improvvisamente in un incubo... oppure no?

 Vincitore del 1° premio al concorso nazionale "Un corto per i diritti umani" anno 2018 (premiazione presso il teatro Golden di Roma)

 Vincitore del 3° premio al concorso nazionale "Premio Luca De Nigris" anno 2019 (premiazione presso Cinema Lumière, Cineteca di Bologna)

Classe 3A: "L'unione... La forza"

In classe ragazzi e ragazze sono sempre in competizione e questa volta si lanciano una sfida molto particolare: chi riuscirà a fare lo scherzo migliore alla prof? Prima cosa studiare i punti deboli del bersaglio: il classico tè che prende ogni mattina è il modo più immediato per colpire senza essere visti. Il risultato finale purtroppo però non è esattamente quello atteso: un effetto collaterale di temporanea pazzia! Forse è proprio il caso a questo punto che intervenga la bidella...

Classe 3B: "Non piegheremo mai la testa"

La città è sull'orlo del baratro: i negozi e le aziende chiudono, oppressi dall'organizzazione criminale che continua a sfruttarli senza sosta. I boss se ne vanno in giro impuniti a riscuotere il pizzo, mentre la popolazione terrorizzata fa finta di non sapere e non tenta nemmeno di reagire. Finchè un ragazzo decide di ricorrere ad un'arma molto potente: girare un video di denuncia e condividerlo sui social. Riuscirà a smuovere gli animi dei suoi compagni per convincerli ad aiutarlo in questa impresa?

Classe 3C: "Le strambolimpiadi"

Quanto resisterebbe un alunno nei panni di un insegnante? Costretto a frugare tra i libri per preparare la verifica di matematica del giorno dopo, un giovane pronuncia uno strano incantesimo trovato per caso e riesce incredibilmente ad invertire i ruoli in classe. Così i prof diventati studenti e gli studenti diventati insegnanti partecipano alle olimpiadi più strane che si siano mai viste in una scuola. Chissà che alla fine della sfida non abbiano imparato a conoscersi un po' meglio...

Classe 3D: "Vite difficili"

Sono tanti gli elementi che possono rendere complicata la vita di un adolescente: la scuola, i genitori, i fratelli, le sorelle, gli amici, i primi innamoramenti e anche le prime delusioni amorose. In un intreccio di vicende seguiamo le vicissitudini di tanti ragazzi ed esploriamo il loro mondo attraverso i loro piccoli drammi quotidiani. Speranze e sogni, ma anche paura e solitudine: sentimenti opposti e contrastanti che si alternano giorno dopo giorno nelle loro vite movimentate.

Torna all'elenco completo dei post

Questo sito non utilizza cookie persistenti e raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più leggi la Privacy policy.