Se questo è un uomo

Cortometraggio dedicato al diritto d'asilo realizzato con i ragazzi delle classi terze della Scuola media Oriani di Alfonsine.
Marzo 2020.

Il mare testimone del dramma dei migranti

Tratto da una sceneggiatura originale della professoressa Letizia Perrone, il corto riprende il testo di Primo Levi e lo rielabora creando un parallelo con la situazione drammatica che da anni viene vissuata da tutti coloro che sono costretti a lasciare il proprio paese per cercare rifugio in altre nazioni.

 Su questo progetto "Emilia Romagna Mamma" ha pubblicato un articolo: "Se questo è un uomo, le stragi del Mediterraneo e la dolcezza degli studenti di Alfonsine".

La danza come mezzo espressivo per raccontare la tragedia umanitaria

vlcsnap-2020-04-20-23h46m43s222
vlcsnap-2020-04-20-23h57m08s226

I ragazzi ci invitano a riflettere su un tema importante ed attuale

Anche tematiche che esulano dal normale programma scolastico, complesse e magari drammatiche come quella dei migranti, possono essere oggetto di importanti momenti di approfondimento in classe nel corso dell'anno: gli studenti si sentono ancora più coinvolti quando vengono trattati argomenti che ritrovano poi anche nella loro quotidianità (in questo caso sui social, in TV e magari durante i confronti in famiglia).

vlcsnap-2020-04-20-23h43m01s003
vlcsnap-2020-04-20-23h44m27s007
vlcsnap-2020-04-20-23h44m51s131
vlcsnap-2020-04-20-23h45m07s336
vlcsnap-2020-04-20-23h47m19s303
vlcsnap-2020-04-20-23h47m38s058
vlcsnap-2020-04-20-23h48m09s949
vlcsnap-2020-04-20-23h48m27s329

< Successivo Tutti i post Precedente >

Questo sito non utilizza cookie persistenti e raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito o cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più leggi la Privacy policy.